Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tipi da guardare con sospetto a tavola




 


ü  Quelli che buon appetito

ü  Quelli che tutto buonissimo, complimenti allo chef

ü  Quelli che “Mangio l’aglio, tanto non devo baciare nessuno”

ü  Quelli che non si alzano mai da tavola senza prima bere il caffè

ü  Quelli che sciacquano la tazzina di caffè con la grappa

ü  Quelli che l’amaro fa digerire

ü  Quelli che la grappa barricata

ü  Quelli che la bistecca bencotta

ü  Quelli che mangiano solo piatti regionali

ü  Quelli che la cucina casereccia

ü  Quelli che credono che mangiare sushi sia esotico

ü  Quelli che non mangiano il pane perché vogliono sentire il sapore delle cose.

ü  Quelli che la pizza vera è solo quella alta

ü  Quelli che vanno a Napoli solo per mangiarsi una pizza

ü  Quelli che la pizza all’ortolana

ü  Quelli che ci mangiamo un boccone

ü  Quelli che McDonald ogni tanto e’ buono

ü  Quelli che solo in Italia si mangia bene

ü  Quelli che non mangiano carne

ü  Quelli che la mozzarella di bufala

ü  Quelli che la rucola

ü  Quelli che l’aceto balsamico

ü  Quelli che l’insalatona

ü  Quelli che il risotto mari e monti

ü  Quelli che parlano di stitichezza

ü  Quelli che parlano di colesterolo

ü  Quelli che non mangiano la frutta

ü  Quelli che non mangiano la verdura

ü  Quelli che non mangiano indiano perché “gli indiani sono sporchi”

ü  Quelli che i cinesi mangiano la mer*a

ü  Quelli che l’apericena

ü  Quelli che saltano il pranzo

ü  Quelli che saltano la colazione

ü  Quelli che saltano la cena (esistono?)

ü  Quelli che pranzano con un tramezzino

ü  Quelli che pranzano con un tramezzino tonno e carciofini

ü  Quelli che il petto di pollo grigliato

ü  Quelli che al momento di pagare fanno il calcolo di quello che hanno preso e pagano l’esatto ammontare

ü  Quelli che quando si paga alla romana ordinano caviale e tartufo mentre tutti gli altri mangiano pizza margherita

ü  Quelli che al momento di pagare hanno lasciato il portafoglio a casa

ü  Quelli che appena seduti si ingozzano di pane e poi lasciano interamente gli spaghetti

ü  Quelli che l’affogato al caffè

ü  Quelli che  hanno più di tre anni e cenano con una tazza di latte

ü  Quelli che chiedono lo stuzzicadenti

ü  Quelli che fumano tra un piatto e l’altro

ü  Quelli che escono fuori a fumare in gelide serate d’inverno tra un piatto e l’altro e ritornano impregnati di sigaretta

ü  Quelli che chi mangia da solo si strozza

ü  Quelli che insistono ad offrire gli avanzi dal loro piatto dicendo “Non l’ho toccato”.

ü  Quelli che ti chiedono un morso dal tuo panino e pretendono che tu non ti schifi

ü  Quelli che ti invitano a bere dalla loro bottiglia dicendo cose tipo “Non ho l’AIDS”

ü  Quelli che mettono le spezie a casaccio e dicono di essere creativi

ü  Quelli che i pomodorini

ü  Quelli che il gelato al pistacchio

ü  Quelli che l’insalata ti pulisce la bocca

ü  Quelli che non sanno ordinare al ristorante

ü  Quelli che al ristorante vogliono sempre ordinare qualcosa da smezzare

ü  Quelli che la cozza incatramata era nel piatto di qualcun altro, non nel loro

ü  Quelli che pensano che la certosa di Parma sia un formaggio

ü  Quelli che non bevono il vino

ü  Quelli che non reggono l’alcol

ü  Quelli che reggono l’alcol

Commenti

  1. Quelli con il telefonino accanto al piatto. Quelli che la margarina è meglio del burro, quelli che come cucina mia mamma...posso continuare? Però, quanto hai ragione e che divertimento il tuo blog. Posso associarmi anche io al tuo fronte di liberazione? Felice di conoscerti! Pat

    RispondiElimina
  2. d'accordo su tutto, come no???
    Solo tre eccezioni: quelli che saltano la cena (IO!!!); quelli che non bevono alcol (IO!!!); quelli che non reggono l'alcol (IO!!!); riducibili a 2 se pensi che sono astemia e quindi non bevo, per forza non reggo.
    Sono da guardare con sospetto???
    Foto bianche? Un bel cartoncino candido e bilanciamento del bianco.
    ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Ok, confesso, quando sono allegra io auguro " Buon appetito", poi vediamo un pò... orgogliosamente posso saltare parecchi punti dell'elenco e inciampo su " Quelli che la mozzarella di bufala". Vabbè dai perdonata? Rileggendo, c'è di peggio!
    P.S: Ma intendevi parlare di stitichezza in generale o a tavola... Mon dieu!
    Ciao, piacere di incrociarti in rete.

    RispondiElimina
  4. Quelli che delicatissimo
    Quelli che il vino genuino
    Quelli che le bistecche di collo
    Quelli che il risotto al teroldego

    RispondiElimina
  5. @Patty: telefonino fondamentale, ottima segnalazione!
    @faustida: uhm... molto molto sopsetta, come fai a saltare la cena? nascondi qualcosa, senza dubbio.
    @Valeria: perdonata, perdonata, figuarati. Tutto quanto e' riferito ai discorsi a tavola, certamente. E la stitichezza e', ahime', uno di quelli...

    Quelli che il risotto al Teroldego: perla preziosa, complimentoni!

    RispondiElimina
  6. Quelli col mignolo alzato quando bevono il caffè

    RispondiElimina
  7. Quelli che ti riempiono il bicchiere di vino fino all'orlo, quelli che chiedono cosa c'è di buono, quelli che chiedono se il pesce è di mare o di allevamento, quelli che mangiano sushi nei ristoranti giapponesi gestiti da cinesi, quelli caffè amaro e sigaretta, quelli che fumano il sigaro a tavola, quelli che si guastano l'appetito con l'aperitivo, quelli che se magnamo na cosetta, quelli che ti porto io ad un ristorantino buono, quelli che mi raccomando educatino, quelli che.... Una colomba intera... Quelli che aspettano cosa ordini per prendere la stessa cosa.

    RispondiElimina
  8. Quelli che ... Che mi dai un sorso di coca cola? Quelli che ci sputavano dentro per evitare quelli che ti chiedevano un sorso di coca cola, quelli che una bruschettina e un insalatina, quelli che un caffettino, quelli che un grappino, quelli che un attimino, quelli che buonino, quelli che divino, quelli che lo chef è bravino, quelli che .. Che buon mangiarino, quelli che non ho fame prendo solo un piattino, quelli che un bicchierino, quelli che il cucchiaino, quelli che mi prendo solo un primino e un contornino, quelli che stai calmino, quelli che un gelatino o un dolcino, quelli che un biscottino, quelli che il panino, quelli che il prosciuttino, quelli che un meloncino, quelli che un camparino o un gingerino

    RispondiElimina
  9. Quelli che e la televisione accesa

    RispondiElimina
  10. Quelli che non hai ancora messo la forchetta in bocca e già ti chiedono se è buono, quelli che ogni 2 minuti ti chiedono di passargli qualcosa, quelli che parlano troppo e solo di cose inutili, quelli che fanno i fighi ma di vino non ne capiscono una cippa.
    Ancora con il gelato al pistacchio?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli che ancora non hai messo la forchetta in bocca e già ti chiedono se è buono: ottimo! Verissimo. Sugli intenditori di vino falsoni c'è un post dedicato- lo conosci peraltro- e per gli sproloquia tori, beh non solo a tavola ma anche in tutte gli altri luoghi della vita. Sul pistacchio: sì, ancora e sempre gusto inutile :-)

      Elimina

Posta un commento

Più letti della settimana

Afrodisiaci: il più potente del mondo.

Dieci cose da sapere sulle malattie infettive prima di intervenire in discussioni insensate sui Vaccini attraverso piattaforme social [1]

Paccheri cernia, pomodorini e olive nere

Tartare di cervo

Polenta al ragù, salsiccia e spuntature di maiale

Kobe beef ovvero la bistecca più buona del mondo